riflessioni sulla libertà

Perdiamo la libertà dopo aver preso una decisione, ovvero dopo aver usufruito della libertà.

Dopo aver preso una decisione il nostro futuro è incanalato in un progetto e noi dobbiamo essere ricondotti a questo, diventandone schiavi. Ogni decisione è la scelta delle nostre catene e le nostre catene sono la forma più alta di libertà a cui possiamo aspirare.

Annunci

4 Risposte to “riflessioni sulla libertà”

  1. Artemisia65 Says:

    infatti sono una donna libera
    nonostante 23 anni di matrimonio, tre figli, due genitori asfissianti (ma questi ultimi non li ho scelti io, però ho scelto di sopportarli)
    gran cosa la libertà….a condizione che si sia in grado di assumersi le responsabilità del caso e di accettarne le conseguenze

  2. Alfredo Says:

    Libera, si, certo.
    Come uno di quei pappagallini nati in gabbia.
    Che se li fai uscire muoiono di fame e di paura.

  3. Artemisia65 Says:

    alfrè se te il cervello te lo sei bevuto
    mica è colpa mia eh
    non mi sento un pappagallo
    e non mi conosci x poterlo dire
    quindi?

  4. Alfredo Says:

    La gabbia è il pianeta Terra: prosit.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: